avatar

Valori Scrum e non solo @ Serena Sensini | Giovedì 7 Aprile 2022 | 4 minuti

 

Rieccoci con una nuova puntata in cui parleremo dei valori Scrum, e non solo.

 

Abbiamo parlato nel precedente articolo (link in fondo!) dei pilastri empirici di questo framework, ora è arrivato il momento di parlare dei suoi valori, i quali possono essere applicati se vogliamo non solo in ambito IT, ma nella vita di tutti i giorni e andando avanti con questa lettura vedremo insieme il perché.

 

Di cosa si tratta

 

Secondo la guida Scrum, il successo nell’impiego di questo framework e del team stesso, dipende dalla capacità delle persone di diventare più abili a vivere 5 valori.

 

Valori Scrum di Scrum.org Valori Scrum di Scrum.org

 

Impegno

 

“Le persone si impegnano personalmente a raggiungere gli obiettivi del team Scrum.”

 

Nella vita di tutti i giorni, siamo impegnati al massimo in ciò in cui crediamo davvero, attraversando momenti belli, ma anche difficili ed è proprio in questo caso che scegliamo di non demordere e di andare avanti nonostante tutto per portare a termine i nostri progetti, per noi stessi, per le persone che amiamo e per qualsiasi altro motivo reputiamo importante e la fortuna più grande è avere al nostro fianco le persone di cui ci fidiamo in ogni momento.

 

Allo stesso modo, anche nell’adottare scrum, ogni persona si impegnerà al 100% non solo sugli sviluppi da portare a termine, ma anche nei confronti dei suoi compagni di squadra.

 

Uno Scrum team infatti deve essere in grado di lavorare insieme come un’unità speciale per raggiungere un obiettivo comune. Ciò significa fidarsi l’uno dell’altro, per portare a termine i propri compiti e dare il meglio delle proprie capacità.

 

Focus

 

“Tutti si concentrano sul lavoro dello Sprint e sugli obiettivi dello Scrum team.”

 

Quando ci impegnamo a raggiungere un obiettivo, vien da sé che la nostra concentrazione sia tutta rivolta all’obiettivo stesso, soprattutto se desideriamo raggiungerlo entro un determinato limite di tempo.

 

Così anche in Scrum, l’intero team è concentrato al 100% sul raggiungimento di quello che viene definito Goal, svolgendo il suo lavoro in intervalli temporali ben definiti chiamati Sprint (di Goal e Sprint ne parleremo in futuro nel dettaglio), senza alcun tipo di interruzione o di impedimento.

 

Apertura

 

“Il team Scrum e i suoi stakeholder concordano di essere aperti su tutto il lavoro e le sfide legate all’esecuzione del lavoro.”

 

Capita a volte di trovarci nella condizione di dover affrontare problemi di varia natura, di prendere decisioni complesse e di essere estremamente sinceri nell’esporre problematiche o pensieri, con la consapevolezza di avere davanti a noi interlocutori con la nostra stessa apertura mentale e capaci di comprendere e accogliere le nostre parole, generando quindi fiducia e aprendo strade nuove per raggiungere un obiettivo o risolvere un problema.

 

Così anche in un team Scrum, affinché possa fare il maggior numero di progressi nel più breve tempo possibile, ogni membro del team dovrà essere brutalmente onesto su qualsiasi forma di problema o progresso, considerando sempre i colleghi come validi contributori al successo del progetto.

 

Rispetto

 

“I membri del team Scrum si rispettano a vicenda in quanto persone capaci e indipendenti.”

 

Proprio come in ogni lavoro di squadra, il rispetto in un team Scrum significa riconoscere che nessun singolo individuo o il suo contributo è più prezioso di un altro.

 

Rispetto significa anche fidarsi dei membri del tuo team per svolgere i loro compiti, ascoltare e considerare le loro idee e riconoscere i loro risultati.

 

Coraggio

 

“I membri del team Scrum hanno il coraggio di fare la cosa giusta e lavorare su problemi difficili.”

 

Il coraggio è un valore che risiede in ognuno di noi. Ci vuole coraggio nel cambiare direzione improvvisamente, per prendere decisioni difficili, per affrontare situazioni nuove che in quanto tali spaventano, ma rappresentano un cambiamento che può renderci felici e molto altro.

 

I team Scrum devono avere il coraggio di essere onesti, aperti e trasparenti sia con se stessi che con gli stakeholder sull’avanzamento del progetto e su eventuali ostacoli che stanno incontrando.

 

I membri del team hanno anche il coraggio di ammettere di aver sbagliato, coscienti della loro capacità di cambiare rotta nel modo giusto, e di chiedere aiuto quando è necessario, di provare nuove tattiche o metodi a cui non sono abituati, di dissentire rispettosamente e di avere un dialogo aperto.

 

Credere fermamente in questi valori e viverli ogni giorno, anche in un contesto complesso come può essere quello dello sviluppo software, permette a tutte le persone coinvolte di portare a termine con successo il proprio lavoro, grazie al supporto e al rispetto reciproco.

 

Il consiglio che sento di dare però a ogni persona che leggerà questo articolo è di allenarsi a seguire a pieno questi valori, sia nella vita quotidiana che nel lavoro, ricordando sempre che oltre ad essere dei professionisti, siamo persone, tutte diverse e con una storia diversa alle spalle, e forse è questa la cosa più bella.

 

Nel prossimo articolo parleremo finalmente dei ruoli presenti in un team Scrum!

 

Risorse utili

 

Ti potrebbe interessare anche...

avatar

Social